CIC - Knowledge of Commercial Italian

The University for Foreigners of Perugia offers worldwide examinations at two levels of ability in order to assess the proficiency in Italian for Business purposes: CIC Intermediate (CELI 2/CELI 3 Perugia Levels 2 and 3) and CIC Advanced (CELI 4 Perugia Level 4).

If you don't understand the next rows this certification is not for you

I Certificati di Conoscenza dell’Italiano Commerciale (CIC Intermedio e CIC Avanzato) si rivolgono a persone che operano, o intendono operare, in ambiti aziendali ed organizzativi in cui è richiesta la conoscenza della lingua italiana.

Sono basati sull’approccio e sugli obiettivi di apprendimento dei livelli del Quadro Comune Europeo di Riferimento del Consiglio d’Europa e sui principi emanati nell’ambito dello studio dei linguaggi per scopi specifici.

I test previsti dal CIC Intermedio e CIC Avanzato ripropongono i compiti e le attività tipiche che si presentano a chi opera effettivamente in ambiti lavorativi italiani, soprattutto in contesti aziendali ed organizzativi. Anche se gli argomenti e i contenuti selezionati gravitano sempre nell’area di interesse economico e commerciale, non è richiesta al candidato nessuna conoscenza pregressa di specifici settori tecnici.
Gli esami CIC si svolgono una volta all’anno, sempre nel mese di giugno.

Sono articolati su due livelli:
- CIC Intermedio (Livello B1)
- CIC Avanzato (Livello C1)

CIC Intermedio - B1

Il CIC Intermedio verifica la conoscenza dell’italiano commerciale idonea per figure professionali in grado di muoversi autonomamente in un contesto aziendale o organizzativo, anche se nell’ambito di mansioni tipiche del proprio ambito di lavoro.

Chi ottiene questo certificato è in grado di trattare dal proprio paese con clienti e fornitori italiani svolgendo mansioni di segreteria o di operatore telefonico; può lavorare nella distribuzione dei prodotti e, a livello tecnico, può lavorare ricevendo semplici istruzioni in italiano. L’utente del CIC Intermedio è in grado di affrontare situazioni comunicative sia verbali che scritte, di preferenza limitate al proprio settore di interesse lavorativo.

Le capacità richieste ad un candidato del CIC Intermedio si basano sulle capacità tipiche del livello B1 del QCEF.

I test previsti dal CIC Intermedio ripropongono i compiti e le attività tipiche che si presentano a chi opera effettivamente in ambiti lavorativi italiani, soprattutto in ambienti aziendali ed organizzativi.

I testi proposti durante le prove sono autentici e al candidato viene richiesto di dimostrare non solo la propria competenza linguistica, ma anche la capacità di interagire e comunicare efficacemente. Anche se gli argomenti e i contenuti selezionati gravitano sempre nell’area di interesse economico e commerciale, non è richiesta al candidato nessuna conoscenza pregressa di specifici settori tecnici.

CIC Avanzato - C1

Il CIC Avanzato verifica la conoscenza dell’italiano commerciale idonea per figure professionali capaci di muoversi in piena autonomia in un contesto aziendale o organizzativo, ricoprendo anche incarichi di responsabilità.

Chi ottiene questo certificato è in grado di svolgere mansioni che implicano un contatto costante e duraturo con clienti, fornitori o partner italiani, sapendo interagire in ogni situazione ed affrontando qualsiasi argomento.
Le capacità richieste ad un candidato del CIC Avanzato si basano sulle capacità tipiche del livello C1 del QCEF.

I test previsti dal CIC Avanzato ripropongono i compiti e le attività tipiche che si presentano a chi opera effettivamente in ambiti lavorativi italiani, soprattutto in ambienti aziendali ed organizzativi.

I testi proposti durante le prove sono autentici e al candidato viene richiesto di dimostrare non solo la propria competenza linguistica, ma anche la capacità di interagire e comunicare efficacemente. Anche se gli argomenti e i contenuti selezionati gravitano sempre nell’area di interesse economico e commerciale, non è richiesta al candidato nessuna conoscenza pregressa di specifici settori tecnici.